Informazioni sulla prova scritta - Spagnolo (livello A1)

Se non sei sicuro del tuo livello, prima di tentare la prova ti consigliamo di effettuare il test di piazzamento in Aula Self-Access  o in Aula 41.

  • Punteggio parte scritta della prova: 72/100
  • Punteggio parte orale della prova: 28/100
  • Ammissione alla parte orale: minimo 37/100
  • La sufficenza, calcolata sulla somma tra scritto e orale, è di 65 punti (65%)


Il test computerizzato è costruito come segue:

Prima parte (Lengua) (47 punti: un punto per ogni risposta corretta)

Consiste in 47 domande a scelta multipla.
Queste domande sono di 3 tipi e servono a verificare: grammatica* (17 domande), lessico (18 domande) e uso della lingua (12 domande).

* NB: assieme alle domande di trasformazione (vedi terza parte) queste domande sono le uniche che verificano la grammatica.

[A:¿Hay algo de  vino en la nevera ?
B: No no hay nada.
La capacità di manipolare il verbo ‘haber’ nella frase è strutturale (grammaticale);
La comprensione della parola “nevera” è lessicale;
La capacità di rispondere alla domanda, e anche solo in virtù della comprensione del contesto, riguarda l’uso.]

Seconda parte (Lectura) (15 punti)

Consiste in 3 letture:

  • 1 lettura con domande Vero, Falso, Non Menzionato, volte a verificare la capacità di cogliere gli elementi essenziali del testo (9 punti totali).
  • 2 letture con domande volte a verificare la capacità di cogliere i dettagli (6 punti totali).


Terza parte (Escritura)  (10 punti)


Consiste in una domanda di produzione scritta:

  • 1 breve composizione (circa 50 parole) valutata in base a:
    - Lingua: correttezza, varietà (massimo 5 punti).
    - Consegna: lunghezza adeguata e svolgimento del compito assegnato nelle istruzioni (massimo 5 punti).

NB: Il ‘fuori tema’ viene pesantemente penalizzato per prevenire lavori preparati in anticipo oppure copiati.